Connect with us

Articoli Tecnici

Riprendere a correre dopo lo stop Covid-19 – Stay motivated

Riprendere l’attività sportiva e la corsa dopo lo stop forzato…

Dopo lo stop forzato relativo al Covid-19 molti Runners si sono ritrovati ad essere demotivati, stressati, depressi. La ripresa è complicata anche dal fatto che le competizioni sono state annullate nella maggior parte dei casi e quelle attualmente confermate, in realtà non hanno ancora definito come intenderanno organizzarle relativamente alle nuove disposizioni di sicurezza riguardanti la salute.

Quello che sta accadendo è che comunque molte persone nell’insicurezza hanno annullato in anticipo la partecipazione.

Insomma la situazione è molto complessa, la domanda del momento che mi viene posta è: mi preparo per affrontare la maratona importante in autunno alla quale sono iscritto, considerando di dovermi impegnare con gli allenamenti in estate, con il caldo e quindi con tutte le difficoltà del caso? E se poi quella maratona viene annullata un mese prima?

Il problema è chiaramente relativo sopratutto alla distanza di maratona, gara che non si può improvvisare.

Il mio consiglio è quello di pensare che siamo “maratoneti tutto l’anno” anche se partecipiamo anche a gare più brevi.

Premesso che la pretesa di primati personali o chissà quali prestazioni non è conforme alla situazione attuale di assoluta incertezza, che cosa significa “essere maratoneti tutto l’anno”?

Il maratoneta è un Runner che come pilastro base deve avere un certo numero di km sulle gambe. Quindi a prescindere dalla data della gara che affronterà, non deve farsi trovare impreparato dagli eventi. Quello che voglio dire è che se in questo periodo NON si è mentalmente predisposti ad eseguire training di qualità ci si può indirizzare verso la quantità effettuata possibilmente su percorsi collinari che costringono naturalmente a lavorare a regimi diversi senza l’assillo del cronometro.

In sintesi mantenere un buon numero di km distribuiti durante la settimana in modo spensierato aggiungendo degli allunghi tecnici, più un LUNGO di 20 km da eseguire nel we.

L’importante è rimanere sul pezzo magari dedicando del tempo anche allo stretching, alla tecnica di corsa, alla corretta nutrizione, agli esercizi di potenziamento generale, pensando che torneremo sicuramente alle gare il prossimo anno: dobbiamo immaginare di essere delle navi in cantiere che si preparano al varo fra 7 -8 mesi.

Allora Animo Runners! Non si molla! We are marathoner!

Contattami senza esitazione!

Ultime dai miei social

Advertisement
Advertisement

Seguimi su Facebook

Advertisement

Photogallery

Chi sono

Contattami

Chi sono

Stage di allenamento

Articoli Tecnici

Sono Franca… Franca Fiacconi

Chi sono

Connect
Iscriviti alla Newsletter